Diminuisce dimensione testo Reimposta dimensione testo originale Aumenta dimensione testo
.
Nuovi Depositi Cauzionali Gas – dal 1° ottobre 2013

L’Autorità per l’energia elettrica e il gas (AEEG), in data 21 luglio 2011, ha emanato la deliberazione ARG/gas 99/11 contenente le nuove disposizioni in materia di adeguamento del deposito cauzionale gas, le cui applicazioni in bolletta decorrono dalla prima fattura utile successiva alla pubblicazione del provvedimento.

L’adeguamento “una tantum” del deposito cauzionale riguarda quei clienti che non pagano le bollette tramite domiciliazione bancaria o postale e tiene conto del valore del deposito già versato dai clienti negli anni antecedenti.
Tale adeguamento avverrà tramite l’addebito di rate costanti come stabilito dall’AEEG.

La domiciliazione bancaria o postale è considerata, infatti, una forma di garanzia equivalente al deposito cauzionale per i clienti con consumi fino a 5.000 mc./anno. Per i clienti che non utilizzano tale forma di pagamento, il deposito è stato adeguato come previsto dalla citata deliberazione dell’Authority.

Ecco le modifiche apportate:

1. per i clienti con consumo fino a 500 mc./anno 30,00 euro;

2. per i clienti con consumo superiore a 500 mc./anno e fino a 1.500 mc./anno 90,00 euro;

3. per i clienti con consumo superiore a 1.500 mc./anno e fino a 2.500 mc./anno 150,00 euro;

4. per i clienti con consumo superiore a 2.500 mc./anno e fino a 5.000 mc./anno 300,00 euro;

5. per i clienti con consumo superiore a 5.000 mc./anno il valore di una mensilità di consumo medio annuo attribuibile al cliente.

Nel momento in cui il cliente attiva la domiciliazione bancaria o postale delle fatture consumi, Hera Comm Marche restituisce interamente il valore del deposito, sia l'importo  versato a suo tempo che l’attuale adeguamento.

Ricordiamo che per attivare la domiciliazione (bancaria o postale) dei pagamenti delle bollette (il pagamento avviene comunque il giorno della scadenza della bolletta) può essere utilizzato il modulo pubblicato su questo sito alla pagina “pagamenti”, adeguatamente compilato, e presentato al proprio istituto bancario o ufficio postale di fiducia.

Hera Comm Marche informa che l’addebito dell’adeguamento del valore del deposito cauzionale (previsto dalla delibera da luglio 2011 in 13 rate), è iniziato nel mese di ottobre 2013 e sarà completato entro l’estate 2015.

Ultimo aggiornamento: 24/10/2016
SPORTELLO ON LINE (DATI FINO AL 31/08/2015)
Inserisci i tuoi dati per accedere:
Username:
Password:

Hai dimenticato la password?

Hera Comm Marche srl
Sede Legale: via Sasso 120 - 61029 Urbino (PU)
C.F./P.IVA/Reg. Imp. PU 02106730415 | Cap. Soc. € 1.977.332 interamente versato
© Hera Comm Marche Srl - ALL RIGHTS RESERVED
W3c Xhtml Validator W3C CSS Validator