Diminuisce dimensione testo Reimposta dimensione testo originale Aumenta dimensione testo
.
Aliquote d'imposta (Accise e IVA) e moduli richiesta

Le forniture di gas metano sono soggette all'imposta di consumo erariale e alle addizionali regionali (accise gas) con aliquote differenziate a seconda dell'utenza e del tipo di utilizzo civile o industriale.  

Le accise si aggiungono al prezzo del gas addebitato in bolletta e sono imponibili ai fini IVA (10% o 22% a seconda dei consumi).  Gli importi delle accise  e le fasce di consumo che ne determinano l’applicazione sono stabiliti del Ministero delle Finanze.

Nuova descrizione fiscale usi gas e importi dal 1° aprile 2009 Accisa
< 120 mc
Accisa
121 / 480 mc
Accisa
481 / 1560 mc
Accisa
> 1560 mc
Iva
< 480 mc
Iva
> 480 mc
Iva Q.
Fissa
Usi Civili
(ex T1, T2, T3) - statale

0,0440


0,17500 0,1700 0,1860 10% 22% 22%
Usi Civili
(ex T1, T2, T3) - regionale
0,0155 0,01810 0,02070 0,0258 10% 22% 22%
Nuova descrizione fiscale usi gas dal 1° gennaio 2008 Accisa per tutti i mc
Iva
Iva Quota
Fissa
Usi industriali -
statale

0,0124983 22% 22%
Usi industriali -
regionale

0,006249 22% 22%

Aliquota dell'imposta di consumo (Statale e Regionale) applicabile

L'aliquota d'imposta (accisa) può essere quella per Usi Civili o Usi Industriali in base all'effettivo uso del gas naturale. Hanno diritto all'applicazione dell'aliquota usi industriali, previa richiesta scritta da inoltrare ad Hera Comm Marche utilizzando l'apposita modulistica, i seguenti usi del gas naturale:

  • attività artigianali, industriali, agricole
  • attività alberghiere, di ristorazione, forni da pane 
  • case di cura private gestite con fine economico
  • impianti sportivi adibiti esclusivamente ad attività dilettantistiche e gestiti senza fine di lucro
  • attività ricettive senza fine di lucro svolte da istituzioni non aventi fine di lucro, finalizzate all'assistenza di disabili, orfani, anziani
  • attività del settore della distribuzione commerciale
  • attività ospedaliere svolte dalle ASL, limitatamente agli usi nelle strutture operative

Esenzione dell'imposta di consumo/addizionale regionale

Hanno diritto all'esenzione gli usi istituzionali delle forze armate nazionali ed estere aderenti al patto NATO nonché le rappresentanze diplomatiche. Hanno diritto all'esenzione totale anche gli usi nei processi produttivi dell'industria del vetro, della ceramica, e del settore della metallurgia.

Agevolazione IVA

Hanno diritto all'Iva con aliquota ridotta del 10% le imprese estrattive, manifatturiere, comprese le imprese poligrafiche ed editoriali, nonché le imprese agricole e gli utilizzi di gas metano per la produzione di energia elettrica.

Esenzione IVA

Hanno diritto alla non imponibilità: gli esportatori abituali previa apposita dichiarazione d'intento come previsto dalla normativa IVA in vigore; le rappresentanze diplomatiche; i comandi militari degli Stati membri Nato.

Ultimo aggiornamento: 02/05/2018
SPORTELLO ON LINE (DATI FINO AL 31/08/2015)
Inserisci i tuoi dati per accedere:
Username:
Password:

Hai dimenticato la password?

Hera Comm Marche srl
Sede Legale: via Sasso 120 - 61029 Urbino (PU)
C.F./P.IVA/Reg. Imp. PU 02106730415 | Cap. Soc. € 1.977.332 interamente versato
© Hera Comm Marche Srl - ALL RIGHTS RESERVED
W3c Xhtml Validator W3C CSS Validator